Valutazione rolex

È sempre più diffuso, e ha sempre più successo, chi si occupa di fare una valutazione Rolex immediata che può riguardare anche orologi di secondo polso. Parliamo di un’attività specifica che opera in tante città d’Italia e anche in quelle più grandi in modo da servire il più grande numero di persone possibili che amano gli orologi e che vorrebbero acquistarli per regalarli o semplicemente sono collezionisti che hanno sviluppato a mano a mano questa passione.

 In questo caso ci riferiamo comunque un’attività dove ci sono all’interno molti professionisti esperti proprio quando si tratta di valutare questi orologi così prestigiosi. Questa è una cosa molto importante che non possiamo sottovalutare perché si parla di orologi da collezione che possono essere diversi tra di loro, soprattutto potrebbero essere di epoche differenti.

Proprio per questo è molto importante che ci sia qualcuno di veramente esperto che abbia studiato, e che sia formato, in modo che ci possa dire quanto può valere quell’orologio sul mercato.

Anche perché il valore di solito dipende da quanto i collezionisti, o comunque chi si occupa del settore, sono disposti a spendere per acquisire quel tipo di orologio specifico.

Come già accennato all’interno del mercato possiamo trovare il termine secondo posto cioè quell’orologio vintage che ha fatto la sua epoca nel momento in cui è stato lanciato sul mercato, ma che poi ha mantenuto inalterato il suo valore, e anzi In alcuni casi lo ha implementato nel tempo.

Per fortuna molte persone non collezionano orologi a caso perché comunque parliamo gli oggetti che hanno un certo valore e che quindi possono essere una forma di investimento importante soprattutto quando parliamo appunto di Rolex, che è una delle più grandi aziende del settore, e che è famosa in tutto il mondo, perché comunque tutto quanto può servire a investire il proprio denaro e avere anche un ritorno soddisfacente.

Questo è il motivo per il quale questo accessorio ancora prestigioso solletica la passione e l’amore di molti collezionisti, ma anche di tutte quelle persone che vogliono avere al polso una sorta di oggetto che rappresenterà un vero e proprio status symbol, e che serve per manifestare il proprio successo nella vita.

 

Perché è importante avere un Rolex

 In definitiva quindi possiamo dire che non bisogna liquidare in maniera troppo scontata il fatto di avere un Rolex perché non bisogna pensare che possedere un oggetto di lusso come questo sia solo un discorso di vanità, perché quando il discorso si fa un po’ più profondo ci si accorge che fare collezionismo di orologi Rolex è una cosa che può diventare veramente una forma di investimento, soprattutto quando si parla di modelli rari.

Non dimentichiamo quindi che stiamo parlando di Rolex cioè di quell’azienda Svizzera che ci garantisce orologi che sono perfetti dal punto di vista tecnico e strutturale, visto che vengono studiati in maniera approfondita, per poi essere realizzati e prodotti con tecnologie e materiali imparagonabili col resto che il mercato degli orologi può offrire.

 Ecco perché sono diventati il simbolo di chi vuole il meglio.


Link Utili:

Audemars Piguet

Audemars Piguet è un’azienda svizzera produttrice di orologi da polso di lusso, fondata nel 1875 da Jules Louis Audemars ed Edward Auguste Piguet. La sede si trova a Le Brassus, nella vallée de Joux, nel Canton Vaud, in Svizzera. Una discendente dei fondatori, Jasmine Audemars pronipote di Jules-Louis Audemars, è nel 2013 a capo del Consiglio di Amministrazione dell’azienda. Il marchio è presente in 88 paesi, ha 1.200 dipendenti (di cui 900 in Svizzera) e dispone di una dozzina di filiali che assieme a 23 negozi assicurano la commercializzazione dei prodotti in tutto il mondo. L’azienda produce oltre 26.000 pezzi all’anno, interamente confezionati a mano. È stato lo sponsor principale del Team Alinghi durante le edizioni dell’America’s Cup del 2003 e del 2007.

Breitling

La Breitling è un’azienda fondata nel 1884 a Saint-Imier in Svizzera dall’ingegnere svizzero Leon Breitling con lo scopo di creare cronometri e strumenti per orologiai. Oggi è una marca di orologi di lusso, specializzata nella produzione di strumenti da polso per aviatori come dimostra la collaborazione iniziata nel 1936 con la britannica Royal Air Force. Ciò le permette di cominciare ad avere rapporti con le aeronautiche militari di tutto il mondo, a partire dalle forze aeree tedesche e successivamente negli anni quaranta anche per la US Air Force. Dopo la Seconda guerra mondiale anche le forze marittime degli Stati Uniti d’America chiesero a Breitling di produrre orologi per i capitani delle navi da guerra americane. Breitling ha anche sponsorizzato automobili Bentley durante le 24 Ore di Le Mans dal 2001 al 2003.

Eberhard

La Maison Eberhard & Co. (in origine Manufacture d’Horlogerie Eberhard & Co.) è una azienda di alta orologiera svizzera, fondata nel 1887 a La Chaux-de-Fonds da Georges-Lucien Eberhard. Fondata da Georges-Lucien Eberhard, un artigiano dell’orologeria di 22 anni nato a Saint-Imier nel 1865, l’azienda inaugura il primo stabilimento nel 1907 in via Léopold Robert sempre a La Chaux-de-Fonds. Negli anni trenta, con alla guida il figlio, Maurice Eberhard, amante dell’Italia al punto da andare a Napoli per comprarsi le camicie, produce nuovi cronografi automatici, scelti come segno distintivo per gli ufficiali della Regia Marina Militare del Regno d’Italia. La serie di cronografi Extra-fort è introdotta negli anni cinquanta. Alla fine degli anni sessanta, dopo la morte della figlia e del genero in un incidente stradale in Italia, Maurice Eberhard incontra qualche difficoltà finanziaria e tratta con le banche per cedere l’azienda. La rileva nel 1969 Palmiro Monti, un lombardo trentenne di Cermenate, studi di ragioneria e famiglia benestante.

Jaeger-LeCoultre

Jaeger-LeCoultre (pronuncia francese: jɛgɛʁ ləkultʁ) è una manifattura di orologi e pendole di lusso con sede a Le Sentier, in Svizzera, e risalente alla prima metà del XIX secolo. Il marchio conta centinaia di invenzioni e oltre un migliaio di calibri, fra cui il calibro più piccolo al mondo, degli orologi da polso con molte complicazioni e un segnatempo con movimento quasi perpetuo. Oggi Jaeger-LeCoultre offre otto diverse collezioni di segnatempo e intrattiene collaborazioni in vari settori, fra cui la salvaguardia dell’ambiente marino, gli sport motoristici e il polo. Dal 2000 l’azienda è una filiale di proprietà del gruppo svizzero di lusso Richemont

Omega

Omega SA è un’azienda svizzera specializzata nella produzione di orologi di lusso. Nel 1848 Louis Brandt aprì a La Chaux-de-Fonds un laboratorio di assemblaggio, alla sua morte, nel 1889, i due figli Louis-Paul e Caesar aprono una manifattura industriale che divenne nel 1900 il primo produttore di orologi svizzero e dal 1932 cronometrista ufficiale dei Giochi olimpici (tranne alcune edizioni). I suoi movimenti (in gergo tecnico chiamati “calibri”) si sono evoluti nel tempo, usando movimenti puramente meccanici fino al 1975 circa e introducendo poi movimenti elettronici quarzati. Tra le famiglie di movimenti celebri, il 30 a carica meccanica prodotto nelle sue varianti nel periodo 1939-1963, la famiglia 470 (25 mm) / 470 (27mm) prodotta nel periodo 1955-1960 ed evolutasi nella serie 500, con movimenti automatici a lunetta alcuni dei quali con datario e la serie 550/560 immediatamente successiva da cui sono derivati anche i calibri serie 700. Gli ultimi movimenti meccanici automatici prima dell’era elettronica sono stati quelli della famiglia 1000/1010/1020

Panerai

L’Orologeria G. Panerai & C. è una società di orologeria con sede a Milano e specializzata nella produzione di orologi subacquei. Dal 1972 la denominazione di azienda è Officine Panerai: decisione presa da Dino Zei, amministratore e direttore dell’epoca. La proprietà della società è passata nel 1997, alla holding finanziaria svizzera Richemont portando la produzione da poche centinaia di pezzi annuali alle decine di migliaia attuali. I possessori e appassionati di questa firma sono chiamati Paneristi: esistono loro circoli in tutto il mondo.

Patek Philippe

Patek Philippe & Co. è un’azienda svizzera produttrice di orologi di lusso, tra le più antiche e prestigiose del mondo. Il fabbricante di orologi di origine polacca Antoni Patek iniziò a vendere orologi nel 1839 a Ginevra in società con Franciszek Czapek per poi separarsi da questi nel 1844. Lo stesso anno, Patek incontra a Parigi Adrien Philippe e la manifattura produce il suo primo orologio con carica e messa all’ora senza chiave. Nel 1845 la manifattura produce il suo primo orologio da tasca a ripetizione minuti e ottiene il brevetto per un orologio con carica e messa all’ora al pendente. In quell’anno Patek si mise nuovamente in società con il francese Adrien Philippe, che l’anno precedente aveva vinto un prestigioso premio per la realizzazione di componenti meccaniche per orologi all’Esposizione Industriale Francese.

Rolex

Rolex SA è una società svizzera (con sede a Ginevra) importante nella produzione di pregiati orologi da polso, nonché una delle più grandi aziende operanti nel settore dell’alta orologeria. E’ controllata dalla Fondazione Hans Wilsdorf, ente di beneficenza e non-profit (con relativi benefici fiscali) riconosciuto dalla legge svizzera. Conta ventotto società controllate nel mondo e un’organizzazione di 4.000 orologiai in cento Paesi, con incassi stimati per il 2010 intorno ai due miliardi di euro e una produzione annuale di orologi di circa 1.000.000 di pezzi. La Rolex è il maggior produttore di cronometri certificati costruiti in Svizzera; basti pensare che nel 2005 più della metà della produzione di orologi certificati COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres) appartiene al gruppo. Il 3 maggio 2011 è stato annunciato il nuovo CEO del gruppo Rolex, il quinto da quando è stata fondata nel 1906, l’italiano Gian Riccardo Marini (precedentemente CEO di Rolex Italia), che prende il posto di Bruno Meier. (Wikipedia)